Ozzano non dimentica Valerio Colarieti

Immagine

Alcune delle simpatiche animatrici della festa della Pubblica assistenza Ozzano-San Lazzaro

Ozzano dell’Emilia (Bologna)

Grazie a un comitato di gestione per le iniziative in sua memoria Ozzano dell’Emilia (Bologna) non ha dimenticato Valerio Colarieti che fu uno dei fondatori e presidente dell’associazione di volontariato Pubblica Assistenza Ozzano e San Lazzaro. Comitato costituito nel dicembre 2005, a soltanto un mese dalla sua scomparsa, all’interno dell’associazione, proprio per mantenerne viva la memoria.
«Valerio ci ha lasciato in eredità il desiderio di trasmettere i valori del volontariato e della solidarietà soprattutto ai bambini». Lo ricorda Gabriella Tosi, portavoce del comitato che, da allora, organizza tutti gli anni eventi e corsi nelle scuole primarie e secondarie.
Quest’anno le iniziative a ricordo di Colarieti inizieranno con un incontro dedicato alle “Emergenze pediatriche”, che si terrà alle 20.30 di venerdì 9 novembre, nella sala “Città di Claterna” di piazza Allende 18. L’incontro è a ingresso libero; eventuali contributi saranno tutti devoluti al progetto dell’Associazione nazionale pubbliche assistenze (Anpas): “Tutti insieme per aiutare i territori colpiti dal sisma”.
Si prosegue sabato 10 novembre, dalle 10 alle 17, sempre in piazza Allende con tanti giochi e intrattenimenti per i bambini. Pompieropoli, simulatore di volo, percorso soccorso, Gioco di Pingui, sono alcune delle attrazioni offerte dal comitato, anche in collaborazione con altre associazioni, per accogliere i bimbi e dare loro qualche nozione sul sistema del 118 e sulla Protezione civile. Il pomeriggio di sabato, nella sala “Città di Claterna”, sarà dedicato agli adulti col maestro Vito Dal Verme e i suoi allievi che offriranno dimostrazioni di trattamenti Shiatsu. Per info: comitato@pubblicaozzano.org; 349-3318462.
La Pubblica assistenza Ozzano-San Lazzaro ha già in programma, per il gennaio 2013 un corso per la cittadinanza: sei serate per chi vuole imparare a gestire emergenze di soccorso sempre più diffuse. Traumi, emergenze pediatriche, o domestiche, sono alcuni dei temi trattati, oltre a una lezione di rianimazione cardiopolmonare tenuta dal centro di formazione della Pubblica assistenza. L’iscrizione si può fare anche via web compilando il modulo alla pagina: http://www.pubblicaozzano.org.

Giancarlo Fabbri

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...